Vai al contenuto

Lo shiatsu a servizio degli animali

Trattamento multiplo

Gli animali, quando accettano i trattamenti, sanno essere molto precisi nelle loro richieste.

LA FIGURA DELL'OPERATORE SHIATSU

In Giappone esiste dal 1964, mentre in Italia non vi è ancora una regolamentazione a tutela dei professionisti e degli utenti del settore.
in attesa di una Legge ad hoc, possono dedicarsi a questa disciplina, veterinari e operatori che abbiano frequentato un corso Shiatsu.

Daniela Mariano e la Dott.ssa Sira F. Vanna, oltre ai corsi tradizionali per gli umani, hanno seguito uno stage con Masato Fukuyama, insegnante di Shiatsu per cani e gatti, e consulente olistico per animali. E' stato

il primo a portare in Italia il metodo della Japan Pet Massage Association, fondata nel 2005 dal Dott. Takashi Ishino, con l'obiettivo di insegnare lo Shiatsu ai proprietari degli animali, in modo da poter integrare, alle terapie veterinarie orientali e occidentali, la pratica quotidiana dei trattamenti.

"Nei miei corsi - spiega Masato Fukuyama - sottolineo sempre che io sono solo un terapista, mentre se il proprietario applicasse lo Shiatsu sul proprio animale, diventerebbe un 'super terapista', sia perché ha la possibilità di praticarlo tutti i giorni, sia perché, ovviamente, ha instaurato con il proprio animale, un rapporto di conoscenza e fiducia, che lo pone certamente in una posizione privilegiata rispetto ad un semplice operatore".

Possiamo imparare facilmente, ma, ovviamente, la tecnica e la capacità manuale si affinano man mano che acquisiamo maggiore esperienza. Se scegliamo invece, di frequentare il corso per diventare operatori Shiatsu per gli animali, e non siamo veterinari, è bene collaborare a stretto contatto con questi ultimi, meglio se sono anche omeopati e agopuntori. Il loro supporto è fondamentale.

Quando una seduta Shiatsu viene eseguita con attenzione e preparazione, assecondando i tempi e l'etologia dell'animale, i nostri amici a quattro zampe non possono che trarne enormi benefici, soprattutto se a praticarlo è il loro compagno umano, dopo aver partecipato ad un corso che lo abbia adeguatamente preparato.

(abstract articolo scritto da Tamara Mastroiaco, "Lo ShiatsuKa a servizio degli animali", pubblicato su Bio Magazine, marzo 2016)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *